Materie Prime Previsioni

657

Le previsioni delle quotazioni materie prime 2020 sono importanti perché aiutano gli investitori ad avere un'idea di come potrebbe evolvere il mercato.

Per chi volesse investire in materie prime è fondamentale essere sempre a conoscenza delle previsioni delle materie prime, che rappresentano una buona guida per le quotazioni future.

Ovviamente, le previsioni non garantiscono i rendimenti futuri, per cui bisogna comunque investire con saggezza, tenendo a mente che si possono perdere i soldi investiti.

Previsioni Materie Prime 2020 in Breve

  • Gli analisti prevedono un 2020 difficile per il petrolio, soprattutto dopo il crollo legato allo scoppio dell’epidemia di COVID-19;
  • I rischi di ribasso del prezzo del petrolio includono una domanda più lenta e un apprezzamento del dollaro USA, mentre i rischi di rialzo includono un’offerta minore;
  • Gli analisti continuano a privilegiare l’oro come rifugio sicuro contro la volatilità dei mercati;

Previsioni Materie Prime 2020 in Dettaglio

Il dettaglio delle previsioni delle materie prime ci permette di capire in maniera migliore in che maniera i prezzi delle commodities potrebbero muoversi nei prossimi mesi.

Gli analisti hanno esaminato le prestazioni delle materie prime durante lo scorso anno per avere un’idea più chiara di come si potranno muovere nel 2020. Un rallentamento globale dell’attività economica ha influito sulla volatilità complessiva, con un calo dei mercati delle materie prime nella seconda metà dello scorso anno, che ha influito sulla fiducia in merito all’andamento di oro, petrolio, rame e delle altre materie prime in generale durante i primi mesi del 2020.

Lo scoppio del COVID-19, poi, ha influenzato notevolmente i mercati, facendo crollare il petrolio e portando alle stelle l’oro, tra gli altri.

Previsioni oro

Il mercato dell’oro ha registrato una buona performance nel 2019, con prezzi in crescita di oltre il 20% rispetto al massimo. L’incertezza delle previsioni globali nella seconda metà dell’anno, unita al rallentamento della crescita, ha aumentato l’attrattiva complessiva verso i “paradisi sicuri” come il metallo giallo, e tanti stanno investendo in oro. Nel 2020 questa tendenza dovrebbe continuare, facilitando l’aumento dei prezzi.

Una recente previsione suggerisce che l’oro potrebbe raggiungere stabilmente una media di circa 1.475 dollari per un’oncia, un valore non lontano dai prezzi massimi dello scorso anno, pari a 1.500 dollari per oncia.

Previsioni petrolio

Il sentimento relativamente alla quotazione del petrolio greggio è tiepida, in base al panorama politico globale. Il petrolio si sta dirigendo verso i livelli minimi e l’epidemia legata al COVID-19 ha dato una forte spinta al ribasso dei prezzi.

Lo scorso anno il fattore chiave per l’andamento dei prezzi è stata la domanda inferiore alle attese, con le stime che sono passate da 1,4 milioni di barili al giorno all’inizio dell’anno, a circa 900 milioni di barili al giorno a dicembre.

Le variazioni del prezzo del greggio hanno avuto una correlazione incredibilmente forte con gli asset di rischio (come il Dow) e l’aspettativa è che lo slancio continui anche nel 2020.

I principali fattori determinanti da tenere d’occhio, COVID a parte, sono le possibili modifiche della politica OPEC+, nonché l’aumento della domanda di greggio in Cina.

Previsioni rame

Nel corso dello scorso anno il prezzo del rame è rimasto abbastanza stabile e, mentre alcuni asset di rischio e alcune materie prime sono state molto sensibili ai cambiamenti speculativi, è improbabile che la domanda di rame ne sia influenzata nel 2020.

È più probabile che il prezzo del rame segua movimenti legati all’economia in generale e dettati dall’azione di politica monetaria, oltre che legati all’espansione o contrazione finanziaria. La crescita dell’offerta è destinata ad aumentare, ma è ancora vulnerabile a potenziali interruzioni.

Previsioni Argento

Secondo gli esperti, le previsioni per l’argento sono positive nei prossimi mesi. Leggi il dettaglio delle previsioni argento 2020.

Conviene investire in materie prime nel 2020?

Le commodities continuano a rappresentare un mercato interessante per le materie prime e sono tanti gli investitori che potrebbero arricchire il proprio portafoglio facendo investimenti in materie prime.

Per essere certi di non lasciarsi sfuggire alcun movimento di mercato è possibile aprire un conto di trading con una piattaforma sicura ed affidabile come eToro (click per il sito ufficiale) che permette di operare con i CFD (Contratti per Differenza), che consentono di guadagnare sia se il prezzo delle materie prime sale, sia se scende.

Anche Plus500 (click per sito ufficiale) è una buona soluzione per le materie prime grazie ad una piattaforma semplice da usare e a delle condizioni economiche particolarmente vantaggiose, tra le migliori sul mercato.

I 3 passi dell'investitore profittevole ($$$)