In questa pagina trovi le previsioni materie prime aggiornate, con dati aggiornati e prospettive future riguardanti i prezzi delle materie prime.

  1. Previsioni Materie Prime
  2. Prezzo Attuale, Prezzo Previsione e Differenza Percentuale
  3. Le previsioni dei prezzi materie prime sono importanti per fare trading in maniera più consapevole.
SELECT p.nice_name AS nome_asset, p.valuta_base AS valuta_base, ap.prezzo AS prezzo_attuale, ap.var AS variazione, ap.var_perc AS variazione_percentuale, ap.variazione_trend AS trend, f.close AS previsione_fine_mese, a.url AS link_url FROM wp_forextradingitalia_previsioni_url p LEFT JOIN wp_forextradingitalia_previsioni f ON p.nice_name = f.codice LEFT JOIN wp_forextradingitalia_asset_to_url a ON p.nice_name = a.nice_name LEFT JOIN wp_forextradingitalia_asset_prezzi ap ON a.asset_name = ap.asset_name WHERE p.tipo_asset = 'materie-prime' AND f.anno = 2024 AND f.mese = 2

Tabella Previsioni Materie Prime 2024

Nome AssetPrezzo AttualePrevisione Fine MeseLink
Petrolio77,2980,30 USDPrevisioni Petrolio
Oro2.027,922.250,00 USDPrevisioni Oro
Argento23,1021,28 USDPrevisioni Argento
Gas Naturale1,701,83 USDPrevisioni Gas Naturale

Ricorda tuttavia che le previsioni non sono garanzia di quello che accadrà in futuro. L’opinione qui espressa non è un consiglio d’investimento – è fornita solo a scopo informativo. Ogni investimento e tutte le operazioni di trading comportano dei rischi, per cui è necessario effettuare sempre le proprie ricerche prima di prendere decisioni. Non bisogna mai investire denaro che non ci si può permettere di perdere.

Cosa influenza il prezzo delle materie prime?

Il prezzo delle materie prime è influenzato da diversi fattori:

  1. Domanda e offerta: Un aumento della domanda o una riduzione dell’offerta può aumentare i prezzi, mentre una diminuzione della domanda o un aumento dell’offerta può abbassarli.

  2. Condizioni economiche: In periodi di forte crescita economica, la domanda di materie prime tende ad aumentare, innalzando i prezzi.

  3. Fluttuazioni valutarie: Il valore della valuta in cui viene negoziata una materia prima (spesso il dollaro USA) può influenzarne il prezzo. Una valuta più debole può rendere le materie prime più economiche per gli acquirenti stranieri, aumentando la domanda.

  4. Politiche governative e sanzioni: Le decisioni politiche, le tasse, i dazi doganali e le sanzioni possono limitare l’offerta o modificare la domanda, influenzando i prezzi.

  5. Eventi geopolitici: Conflitti, instabilità politica o disastri naturali in aree chiave possono interrompere l’offerta, causando variazioni di prezzo.

  6. Costi di produzione e tecnologia: L’aumento dei costi di produzione o l’avanzamento tecnologico che riduce i costi può influenzare i prezzi.

  7. Speculazione di mercato: Gli investitori che acquistano o vendono materie prime per speculazione possono influenzare i prezzi a breve termine.

Chi fissa i prezzi delle materie prime?

I prezzi delle materie prime sono determinati principalmente dal mercato attraverso la dinamica della domanda e dell’offerta.

Le borse delle materie prime, come il New York Mercantile Exchange e il London Metal Exchange, sono i principali luoghi dove questi prezzi vengono fissati.

Gli operatori e gli investitori che partecipano a questi mercati, attraverso le loro decisioni di acquisto e vendita, influenzano i prezzi.

Inoltre, fattori esterni come politiche governative, situazioni geopolitiche e condizioni economiche globali possono anch’essi influenzare i prezzi delle materie prime.

FAQ sulle Previsioni Materie Prime

Perché sta aumentando il prezzo delle materie prime?

L'aumento del prezzo delle materie prime può essere attribuito a vari fattori:

  1. Crescita della Domanda Globale: Una domanda in aumento, specialmente dai paesi in rapida industrializzazione, spinge i prezzi verso l'alto.
  2. Limitazioni dell'Offerta: Interruzioni nella catena di approvvigionamento, diminuzione delle riserve, o riduzione della produzione possono restringere l'offerta, aumentando i prezzi.
  3. Inflazione e Debolezza della Valuta: L'inflazione generale e il deprezzamento del dollaro USA, valuta principale per il commercio delle materie prime, possono far aumentare i prezzi.
  4. Fattori Geopolitici: Conflitti, instabilità politica, e sanzioni in aree chiave possono creare incertezza e ridurre l'offerta.
  5. Investimenti Speculativi: Gli investimenti speculativi possono causare fluttuazioni di prezzo, spesso al rialzo, in risposta a previsioni di mercato o eventi globali.

Quando si abbassano i prezzi delle materie prime?

I prezzi delle materie prime tendono a diminuire quando:

  1. Domanda Cala: Riduzione della domanda globale, ad esempio a causa di rallentamenti economici.
  2. Aumento dell'Offerta: Maggiore produzione o scoperta di nuove risorse.
  3. Rafforzamento della Valuta: Apprezzamento del dollaro USA, rendendo le materie prime più costose in altre valute.
  4. Miglioramenti Tecnologici: Efficienze produttive che riducono i costi di estrazione e produzione.
  5. Stabilità Geopolitica: Riduzione delle tensioni in aree chiave di produzione.
  6. Cambiamenti nelle Politiche Governative: Rimozione di restrizioni all'esportazione o riduzione dei dazi.

Come funzionano i futures sulle materie prime?

I futures sulle materie prime sono contratti finanziari che stabiliscono l'acquisto o la vendita di una quantità specifica di una materia prima a un prezzo prefissato in una data futura. Funzionano così:

  1. Contratto Standardizzato: Specifica la quantità, il tipo e la qualità della materia prima, oltre alla data e al luogo di consegna.

  2. Scambio in Borsa: I futures vengono negoziati in borse specializzate, fornendo trasparenza e liquidità.

  3. Leva Finanziaria: Gli investitori possono controllare grandi quantità di materie prime con un investimento iniziale relativamente piccolo.

  4. Hedging e Speculazione: Utilizzati per proteggersi dal rischio di variazione dei prezzi (hedging) o per trarre profitto dalle fluttuazioni di prezzo (speculazione).

  5. Regolamento: I futures possono essere regolati tramite consegna fisica della materia prima o, più comunemente, tramite un regolamento in contanti.