Ripple (XRP)

Leggi le opinioni aggiornate su Ripple XRP e scopri perché è una delle criptovalute più interessanti al momento.

Ripple: cosa sono? Quanto vale? Guida

In questo articolo analizziamo le opinioni su Ripple, una delle criptovalute più diffuse nel panorama e, ad oggi, una delle migliori criptovalute in assoluto in termini di sicurezza.

Se sei curioso di saperne di più su Ripple, leggi la nostra recensione aggiornata al 2020.

Recensione Ripple: Opinioni 2020

Ripple cos’è?

Ripple è un protocollo internet sviluppato dalla Ripple Labs per collegare tutta una serie di sistemi finanziari disparati nel mondo e consentire il trasferimento sicuro di fondi, in qualsiasi valuta ed in tempo reale.

Un protocollo è un sistema di regole che consente di decodificare i messaggi inviati da un sistema ad un altro.

Nel caso di Ripple, il nome del protocollo è RTXP, ed esso è stato pensato per permettere a tutta una serie di sistemi finanziari diversi (come HTTP e SMTP) di comunicare tra di loro. Grazie alla creazione di un protocollo finanziario universale, RTXP istituisce anche un insieme universale di regole che ciascuna istituzione finanziaria deve rispettare per poter far parte del protocollo stesso.

Ripple Coin: la moneta virtuale XRP

La moneta nativa che viene usata sui sistemi Ripple è XRP, una criptovaluta (ovvero una moneta virtuale) che esiste solo all’interno del sistema Ripple.

Al momento, XRP è divisibile in 6 posti decimali, e l’unità più piccola è chiamata “drop”, con 1 milione di “drops” che formano 1 XRP.

Nel momento in cui il protocollo ha visto la luce, sono stati creati 100 miliardi di XRP, con in più la previsione di non crearne più. Di questo, 20 miliardi sono mantenuti dai creatori, ovvero i fondatori della Ripple Labs, mentre il rimanente 80% (cioè 80 miliardi di Ripple) sono stati lasciati liberi sul mercato delle monete virtuali e oggi possono essere anche acquistati usando strumenti appositi, come Coinbase (sito ufficiale).

XRP è, come detto, l’unica moneta che esiste all’interno del protocollo, alla quale si affiancano però altri strumenti finanziari come quelli di debito (le cosiddette passività), che tuttavia esistono solo sotto forma di bilanci.

Previsioni Ripple

Essendo una criptomoneta a tutti gli effetti, i Ripple hanno un valore di mercato.

Il valore in tempo reale può essere controllato sul già citato Coinbase, ovvero un sito web dove sono riportati i prezzi di quasi tutte le cripto attualmente esistenti sul mercato (non solo Ripple ed Ethereum, ma anche Dogecoin ad esempio).

Coinbase può essere usato tranquillamente come un Wallet, oppure come uno strumento per fare compravendita di criptovalute partendo da valute classiche (come euro, sterline o dollari).

Ti invitiamo anche a leggere il nostro approfondimento sulle previsioni Ripple.

Investire in Ripple opinioni: conviene? 

Anche i Ripple, esattamente come i Bitcoin e gli Ether, possono essere visti come uno strumento per investire nel mercato.

In considerazione del fatto che si tratta di una cripto, i rischi di perdere tutto l’investimento fatto sono sempre concreti, ma potrebbe comunque valere la pena provare, anche per diversificare l’investimento.

A proposito di diversificazione, broker come Plus500 (link al sito ufficiale) permettono anche di fare trading sui Ripple, ovvero operando sui movimenti di prezzo in salita ed in discesa. Può essere un eccellente modo di operare per chi cerca soluzioni di breve periodo.

Come comprare Ripple. Conviene?

Per rispondere a questa domanda ci torna ancora una volta utile il “solito” Coinbase: basta aprire un conto gratuitamente, versare denaro e comprare Bitcoin.

Una volta che si hanno a disposizione dei Bitcoin, diventa possibile comprare Ripple su Coinbase.

A questo punto, osservando le oscillazioni di mercato, si può decidere di tenerli per un certo periodo di tempo, per rivenderli non appena il prezzo sarà salito e si riterrà conveniente farlo.

Migliori Azioni 2020

Fonte: https://www.fool.com/investing/2020/01/06/10-top-stocks-that-will-make-you-richer-in-2020.aspx