Peso dominicano

Quanto vale un Peso Dominicano

1 EUR in DOP = 54,9041
Aggiornato al 18-08-2022 @ 00:00
Tasso di Cambio EUR DOP

Il Peso Dominicano è la moneta della Repubblica Dominicana. Diviso in “centavos”, dove 100 centavos formano un dollaro, oggi in realtà le monete non si usano più a causa della svalutazione che ha colpito il paese.

Storia del peso dominicano

La nascita del peso dominicano è datata 1844, dopo l’indipendenza del paese da Haiti.

In uso fino al 1905, in quell’anno venne sostituito dal dollaro americano, salvo poi vedere l’introduzione del “peso oro“, nato nel 1937 con un cambio alla pari (1 a 1) contro l’USD.

Nel 1963, il peso oro divenne una moneta fiat, e metalli meno preziosi hanno iniziato a rimpiazzare l’argento nelle demonizzazioni più altre, cioè quelle da 10 e da 25 centavos.

Con l’inflazione che aumentava in maniera costante, il paese decise di introdurre delle monete sempre più grandi:

  • 1 peso nel 1991 (fino ad allora esistevano solo monete commemorative da 1 peso);
  • 5 pesos nel 1997
  • 10 pesos e 25 pesos nel 2005.

Dal 2011, il governo ha stabilito che tutte le banconote dovessero essere denominate in “peso dominicano“, invece che in “peso oro”.

Oggi, a causa dell’inflazione, le monete da 1 peso sono trovate molto raramente in circolazione, e per chi volesse collezionarle l’unico modo è quello di andare su Amazon a cercare cosa c’è disponibile.

Monete

Le monete di fatto in uso sono:

  • $1
  • $5
  • $10
  • $25

Banconote

Le banconote usate oggi hanno i seguenti valori:

  • $20
  • $50
  • $100
  • $200
  • $500
  • $1.000
  • $2.000
  • $5.000 (è ancora in fase di studio, al momento non è stata realizzata)

Nel corso degli anni, il peso della Repubblica Dominicana ha subìto diverse svalutazioni e tutto è cominciato quando, nel 2002, il governo di Hipólito Mejía Domínguez decise di togliere il tasso di cambio fisso contro il dollaro americano con l’obiettivo di combattere la corruzione, che vendeva, al mercato nero, un dollaro americano a 8 pesos.

Fu l’inizio del crollo per la valuta dell’isola caraibica: il peso oro perse velocemente valore e oggi vale oltre 55 dollari l’uno. Tasso di cambio EUR-DOP

Tassi di cambio per il Peso Dominicano (DOP)

Valute Major 1 DOP
Dollaro australiano
0,0267 $
Dollaro canadese
0,0239 $
Franco svizzero
0,0176 ₣
Euro
0,0182 €
Sterlina inglese
0,0154 £
Yen giapponese
2,5017 ¥
Dollaro neozelandese
0,0295 $
Dollaro americano statunitense
0,0185 $
Valute Esotiche 1 DOP
Renminbi cinese (yuan)
0,1257 ¥
Dirham marocchino
0,1934 د.م
Peso filippino
1,0366 ₱
Rublo russo
1,1215 ₽
Baht tailandese
0,6575 ฿
Lira turca
0,3327 ₺
Fai trading su piattaforma sicura

Peso dominicano: informazioni aggiornate

  • Nome: Peso dominicano
  • Codice: DOP
  • Simbolo: RD$
  • Banca centrale: Banca Centrale della Repubblica Dominicana (BCRD) con sede a Santo Domingo
  • Sito ufficiale: https://www.bancentral.gov.do/
  • Governatore: Lic. Héctor Valdez Albizu
  • Tasso di cambio Agosto 2022: 5.250%

Migliori piattaforme di trading

Qui sotto elenchiamo i principali broker autorizzati ad operare in Italia grazie ad una regolare licenza Consob/CySEC/FCA, per fare trading online.

#
Broker
Info
Apri un conto
1
Logo Etoro
Licenza: FCA, CYSEC, ASIC
Broker CFD
Recensione Etoro
Copiare Trader Esperti, Autorizzato, Garantito
Piattaforme: Webtrader
Deposito min: 200 EUR
Il 67% dei trader CFD eToro perde denaro
2
Preciso, Rapido, Mobile Trading
Piattaforma proprietaria
Deposito min: 100 USD
Il tuo capitale è a rischio
3
Logo Ava Trade
Licenza: CySEC
Broker CFD
Recensione Ava Trade

Piattaforme: Webtrader, Mobile Trader
Deposito min: 100 EUR
Il tuo capitale è a rischio