Trading con 100 euro, è possibile?

87

In questo articolo ti diciamo come puoi iniziare a fare trading con 100 euro, e capiremo se si può veramente guadagnare.

Conto Demo Forex e Psicologia del Forex
Conto Demo Forex e Psicologia del Forex

Questa è una delle domande che solitamente si fa chi inizia ad avvicinarsi al mercato delle valute Forex. Dato che tanti broker forex ti consentono di iniziare a fare trading con delle somme anche minime (appunto, si parla anche di soli 100 euro), è lecito chiedersi se si può guadagnare anche con questa somma di denaro.

Guadagnare nel Forex partendo da 100 euro, si può?

Si, è possibile fare trading con 100 euro e guadagnare nel mercato delle valute Forex.

Guida gratis al trading

Il dilemma è quanto si può guadagnare.

Partire da 100 euro è una cosa consigliata per chi inizia ad avvicinarsi a questo nuovo mercato e magari preferisce non operare con i conti demo Forex oppure ha già fatto un po’ di pratica e ora vuole investire denaro reale. Spesso, quando si parte con 100 euro, si opta per i mini conti, ovvero dei conti in cui i rischi sono ridotti al minimo.

Fate attenzione al fatto che questi mini conti possono tranquillamente arrivare a farvi avere una leva di 100 a 1 o anche di 200 a 1, il che significa che con i vostri 100 euro potete controllare fino a 10.000 dollari di valute. Il che significa che ogni pip vale 1 dollaro.

Di conseguenza il rischio è che, se aprite una posizione che va contro le vostre previsioni, potresti trovarvi ben presto con tutto o buona parte dell’investimento perduta. Diventa dunque fondamentale usare gli stop loss, per proteggervi dalle perdite.

La cosa migliore, per operare con 100 euro nel Forex, è quello di rimanere bassi anche con la leva. Non investite mai oltre 1.000 dollari in valuta. Questo vi dà il vantaggio che ogni pip vale 10 centesimi di dollaro, il che vi lascia un margine operativo decisamente migliore, con la possibilità di inserire stop loss più larghi e di poter scendere in perdita in attesa di una risalita del prezzo del rapporto di cambio.

Ricordate, infatti, che i mini conti sono fatti principalmente per chi vuole fare pratica con denaro reale, non vi arricchiranno, se non di esperienza, che in ogni caso è fondamentale per avere successo a lungo termine nel Forex.

Forex e conti da 25 euro

Una delle alternative ai conti da 100 € per partire davvero con pochi soldi (ma reali) nel forex è quella di usufruire dei conti gratis da 25 euro.

In sostanza, si tratta di conti gratuiti che vengono aperti presso determinati broker forex (li propone Markets.com) che permettono di avere 25 euro di credito reale, da usare sul mercato come meglio si crede, semplicemente alla conferma del numero di telefonino.

Al momento della registrazione basta indicare il proprio numero di cellulare e si riceverà un SMS con un codice. Bisognerà inserire tale codice nell’apposito campo della propria area riservata e si potranno avere immediatamente i 25 € per fare forex.

Il vantaggio di questi mini conti è che si può iniziare ad investire con denaro reale, ma senza rischiare assolutamente nulla. Per contro, dobbiamo dire che 25 € è una somma davvero minima per investire nel mercato valutario e guadagnare: buona per iniziare ad approcciare al mercato delle valute forex trading online, se si desidera avere la possibilità di guadagnare con il forex è invece consigliato investire almeno 1.000 € .

I 3 passi dell'investitore profittevole ($$$)