Forex, cos’è e come funziona

Cos’è il forex?

Il Forex, noto anche come FX, o mercato delle valute, è lo scambio tra due valute diverse.

Si tratta del più grande mercato finanziario al mondo, il più liquido di tutti.

In totale nel forex ci sono circa 1.880 miliardi di dollari. Ecco il dettaglio di quanti soldi ci sono nel forex:

  • 1.260 miliardi di dollari in derivati, così divisi:
    • 944 miliardi di forex swaps;
    • 208 miliardi di forward;
    • 107 miliardi di opzioni;
  • 621 miliardi di dollari spot.

Cosa sono le coppie di valute nel mercato forex?

Il forex si basa sulle coppie di valute, cioè una combinazione tra due valute che sono scambiate tra di loro.

Ogni singola valuta forex può essere unita a tutte le altre valute del mondo, così da dare vita a tantissime coppie di valute.

Ad esempio:

  • l’Euro (simbolo internazionale EUR) messo in coppia con il dollaro americano (simbolo internazionale USD) fa la coppia di valute EUR/USD;
  • l’Euro (simbolo internazionale EUR) messo in coppia con la sterlina inglese (simbolo internazionale GBP) fa la coppia di valute EUR/GBP;
  • la sterlina inglese (simbolo internazionale GBP) messa in coppia con il dollaro americano (simbolo internazionale USD) fa la coppia di valute GBP/USD;
  • e così via…

Le coppie di valute si dividono in 2 grandi gruppi:

Le due valute di una coppia di valuta assumono degli “incarichi” diversi a seconda se si trovano a sinistra o a destra della barra:

  • la valuta a sinistra è nota come “valuta base”,e vale sempre 1;
  • la valuta a destra è nota come “valuta quotata”, e ha un valore che cambia sempre.

Quotazione Coppia Valute FOREX
Quotazione Coppia Valute FOREX

Ad esempio, se prendiamo la coppia di valute EUR/USD e leggiamo sul grafico del nostro broker di trading online che ha un valore di 1,098 , significa che:

  • 1 euro (EUR) vale 1,098 dollari americani (USD)

Quindi, se tu andassi negli Stati Uniti adesso, per ogni euro che porti con te, riceveresti in cambio 1,098 dollari americani.

Come funziona il forex?

In questo caso possiamo distinguere il “fare forex” in tre aree ben separate:

  • sicuramente il trader che si trova di fronte ad una piattaforma di investimento sta facendo forex perché comprare e vende valute;
  • anche il turista che cambia i soldi ad un Exchange sta facendo forex, perché sta vendendo la valuta di casa sua e sta comprando quella del posto dove andrà;
  • anche un’azienda che compra o vende beni o servizi all’estero sta facendo forex, perché durante la transazione commerciale c’è uno scambio di valute.

Come vediamo, il concetto di forex è molto ampio, ma noi ci concentriamo sul primo, cioè quello del trading sul forex.

Come è regolato il forex?

A causa delle sue dimensioni, il mercato del forex non ha un unico ente che lo regola, non esiste un organo che lo regoli.

Tuttavia ci sono tanti organi nazionali ed internazionali che si occupano di regolare il mercato delle valute ed i broker che propongono i loro servizi finanziari a chi vuole fare trading forex.

Questo significa che quando vuoi fare trading sul forex devi sempre scegliere un broker regolamentato ed autorizzato come eToro (link per sito ufficiale), così da avere la sicurezza di non subire truffe.

Cosa significa fare trading sul forex?

Fare trading sul forex significa comprare e vendere le coppie di valute da investitore.

Nella pratica, significa:

  • aprire un conto di trading con una piattaforma di investimento, come eToro (link per sito ufficiale);
  • seguire i grafici delle coppie di valute con l’obiettivo di comprare e vendere.

A parole sembra una cosa difficile, in realtà è molto semplice capire come comprare e vendere le coppie di valute, e volendo puoi fare pratica con un conto demo di forex trading, che puoi aprire con la migliore piattaforma di trading per principianti, cioè eToro (link per sito ufficiale).

Prima di poter fare trading devi iniziare a conoscere bene il mercato del forex per capire se il tasso di cambio è favorevole e capire quanto si guadagna con il forex trading.

Fai trading su EURUSD

Come funziona il trading nel forex?

Quando si fa trading nel mercato delle valute, stai sempre investendo sull’apprezzamento di una valuta e sul deprezzamento dell’altra.

  • quando il prezzo di una coppia di valute cresce, la valuta base si sta rafforzando nei confronti dell’altra;
  • quando il prezzo di una coppia di valute scende, la valuta base si sta indebolendo nei confronti dell’altra

Nel primo caso, tecnicamente si dice che si sta andando “long”, cioè si “compra” la coppia di valute; nel secondo caso, tecnicamente si dice che si sta andando “short”, cioè si “vende allo scoperto” la coppia di valute.

Per poter fare forex trading bisogna scegliere uno dei vari stili di investimento, o tipi di trading, che vanno dal fare forex a breve termine, fino al tenere aperto un investimento per settimane / mesi / anni.

Alcuni dei più diffusi sono:

Nome dello stileVelocità
Scalping⏱⏱⏱⏱
Day trading⏱⏱⏱
Swing trading⏱⏱⏱
Trend Trading⏱⏱
Trading di posizione

Qual è la differenza tra trading forex e trading in valute?

Tra il trading classico, ad esempio in azioni, e quello di valute, ci sono alcune differenze importanti che portano un trader a scegliere l’uno o l’altro, a seconda dei casi.

Trading ForexTrading classico
Aperto 24 oreRispetta gli orari di apertura e chiusura borse
Il più grande mercato del mondoLa grandezza riflette quella della borsa di riferimento
Comprare e vendere coppie di valuteComprare e vendere azioni, materie prime, criptovalute, ecc.
Commissioni solitamente più basseAlcuni broker applicano alte commissioni