Investimenti Alto Rendimento e Alto Rischio

Se sei alla ricerca di investimenti ad alto rendimento, cioè quelli che hanno dei guadagni superiori alla media, devi anche essere conscio che stai cercando degli investimenti ad alto rischio.

Lasciati dire che NON ESISTONO investimenti sicuri ad alto rendimento. Punto.

Ci sono investimenti sicuri a basso rendimento o a medio rendimento, ma non ad alto rendimento.

ℹ️ I concetti di alto rendimento e di alto rischio sono relativi

Poi, certo, il concetto di investimenti ad alto rendimento è relativo: per te può essere il 2% all’anno (e allora è sufficiente investire in conti deposito), per un altro può essere il 15% all’anno (e allora bisogna ragionare su tutt’altri livelli).

Allo stesso modo, anche il concetto di investimenti ad alto rischio è relativo: per te potrebbe essere rischioso anche investire in un conto deposito (avessi visto mai che la banca fallisca), per un altro potrebbe essere sopportabile vivere i rischi del trading online.

Migliori investimenti ad alto rischio e alto rendimento

E’ partendo dal presupposto che gli investimenti ad alto rendimento sono anche quelli ad alto rischio, che abbiamo stilato una sorta di classifica dei migliori investimenti ad alto rendimento e dei migliori investimenti ad alto rischio.

E’ una lista secondo il nostro personale punto di vista, ma non ci assumiamo nessuna responsabilità per i tuoi investimenti.

ℹ️ Se non sai come investire, affidarti a degli esperti è la scelta migliore

Se non sai come investire, affidati a persone esperte come i ragazzi di Moneyfarm (vedi sito ufficiale), che sapranno consigliarti sul piano di investimento migliore per le tue esigenze e per il tuo grado di rischio.

MoneyFarm
🤑 Rendimenti 7 Portafogli diversi, rendimenti dallo 0,8% fino al 9%.
✅ Chi è Moneyfarm Consulente Finanziario Indipendente nominato Migliore Gestore Patrimoniale 2022
🥇 Servizi PAC, Piano Pensione, Portafogli di Investimento
🔒 Sicurezza E' autorizzato a proporre i suoi servizi di investimento in Italia
Sito ufficiale

Gli investimenti ad alto rischio sono quelli che presentano un grado di rischio maggiore rispetto al solito.

Questo potrebbe permettere di avere dei guadagni maggiori (sulla base del concetto che ad alto rischio corrisponde un alto rendimento), ma al tempo stesso c’ è anche un rischio maggiore di perdere i propri soldi.

A volte si parla di “alto rischio, alto rendimento” proprio per indicare il rapporto tra questi due concetti.

Tra gli investimenti a più alto rischio troviamo, come vedremo in seguito, il trading in criptovalute e gli investimenti in CFD sulle valute estere (il forex, per intenderci).

Ci sono diversi programmi di investimento tra cui scegliere nel 2023:

  • immobiliare: comprare un immobile con l’obiettivo di realizzare un profitto rivendendolo o affittandolo. L’alternativa per investire in immobili spendendo di meno è il crowdfunding immobiliare;
  • investimento imprenditoriale: aprire una società con l’obiettivo di generare profitti;
  • investimento finanziario: si acquistano e si vendono titoli finanziari per realizzare un profitto.

I primi due tipi di investimenti richiedono solitamente un capitale estremamente elevato (quanto costa comprare una casa?) e molte competenze specifiche: non tutti possono diventare imprenditori.

Al contrario, con internet gli investimenti finanziari sono alla portata di tutti: è possibile iniziare con capitali molto bassi, di solito tra i 100 e i 250 euro, con piattaforme come eToro (vedi il sito ufficiale) che ti permette anche di copiare gli investitori più esperti proprio con l’obiettivo di diminuire il rischio.

Inoltre, gli investimenti finanziari sono ora molto facili da capire: le migliori piattaforme di investimento sono state appositamente progettate per consentire a tutti di investire in modo indipendente.

Investimenti alto rendimento 2023: migliori opportunità e piattaforme

Il trading forex e trading in azioni è una delle opportunità di investimento ad alto ed altissimo rendimento che si possano fare.

Al tempo stesso, anche i rischi sono elevati, per cui è fondamentale procedere per gradi e sapere cosa fare.

Qui sotto ci sono le migliori piattaforme autorizzate e regolamentate per un investimento finanziario.

eToro (trading CFD anche in criptovalute)

Molti principianti iniziano ad investire con eToro perché la piattaforma è estremamente semplice ed intuitiva, ma soprattutto perché è l’unica che permette di copiare gli altri trader.

etoro

eToro (sito ufficiale) offre il sistema di CopyTrading che permette di selezionare gli investitori che hanno guadagnato di più (gli Investitori Popolari) per copiare in maniera automatica tutte le mosse e le strategie.

Per i principianti questo modo di fare trading ha un doppio vantaggio: da un lato permette di ottenere prima dei buoni risultati, dall’altro permette di imparare a fare trading in maniera autonoma guardando cosa fanno i migliori investitori del mondo.

XTB (trading in azioni)

xtb

XTB (click per sito ufficiale) è l’unica piattaforma al momento sul mercato che offre un conto dedicato agli investitori professionali.

Tra gli altri vantaggi c’è la possibilità di avere accesso ad un’area di formazione con trading academy, webinar dal vivo e FAQ per cercare di raggiungere il successo nell’investimento.

Anche con XTB si può operare in modalità demo, gratuitamente, senza limiti e senza restrizioni.

Criptalia (investimenti ad alto rendimento con blockchain)

Criptalia

Criptalia (vedi sito ufficiale) è una piattaforma italiana che permette di investire in progetti ad alto rendimento in Italia.

La piattaforma è molto interessante perché permette di investire senza commissioni, tutto il profitto resta a te.

La piattaforma di investimento di Criptalia è usa delle blockchain pubbliche e dei security token per fare degli investimenti sicuri.

L’iscrizione si fa dal sito ufficiale.

Re-Lender (investimenti immobiliari con il crowdfunding)

relender

Investire nel crowdfunding immobiliare con Re-Lender (sito ufficiale) può essere interessante dal punto di vista dei rendimenti se si riesce a scegliere l’immobile giusto su cui investire denaro.

Le scelte sono tantissime ed includono anche progetti di riconversione urbana ed aziendale, i cui rendimenti stimati sono del 9% secondo il sito ufficiale.

Energie Rinnovabili

Le energie rinnovabili e la green economy sono il trend da qualche anno a questa parte, e secondo le previsioni anche nel prossimo futuro si tenderà a seguire questa strada.

Anche da un punto di vista degli investimenti, le opportunità sono tante.

Investire in energie rinnovabili o fare investimenti sostenibili (impact investing) sono due trend che potrebbero essere molto remunerativi in futuro.

Rendimento medio dell’investimento

Qual è il rendimento medio del capitale investito? Anche qui, la risposta non è una sola.

Ottenere rendimenti elevati è molto difficile oggi, soprattutto per chi dipende dalle banche o dai promotori finanziari (che ovviamente applicano delle commissioni).

Una delle soluzioni migliori per ottenere rendimenti medi più elevati è quella di effettuare direttamente investimenti sul mercato.

Con le migliori piattaforme di trading come eToro (vedi sul sito ufficiale), ad esempio, è possibile investire direttamente in azioni, valute, materie prime, obbligazioni, e senza commissioni.

Come abbiamo già detto, è possibile ottenere un ritorno degli investimenti sia quando i prezzi salgono che quando scendono.

Minimizzare il rischio: gestione del capitale

Una delle tecniche più semplici per controllare il rischio è la gestione del capitale. Le migliori piattaforme per gli investimenti finanziari, per così dire, consentono di iniziare con capitali molto bassi (anche con solo 100 euro).

Anche nell’eventualità di perdere tutto, l’effetto sul capitale complessivo è molto ridotto. Si consiglia sempre di non utilizzare più del 5% del capitale depositato sul conto in una singola transazione.

In questo modo, anche se una singola transazione viene chiusa con una perdita (e può accadere), il capitale totale non ne risente troppo. Tuttavia, le perdite potranno essere coperte con i profitti legati ad altre operazioni.

Facendo un esempio concreto, diciamo di aver aperto un conto con un investimento iniziale di 100 euro e di voler investire sulle azioni Google. Il capitale massimo che bisognerebbe investire in una singola operazione è di 5 euro, cioè il 5% di 100 euro.

Gli investitori principianti sono spesso tentati di investire tutto (o quasi) il loro capitale in una singola operazione, ma purtroppo nel mondo degli investimenti finanziari gli eventi imprevisti possono sempre verificarsi, quindi è sempre meglio andare sul sicuro e seguire una giusta strategia di gestione del capitale.

Ci sono anche investimenti sicuri?

Chi non ha mai investito direttamente (magari perché ha affidato il proprio denaro alla banca) si interroga ossessivamente sui rischi dell’investimento e si chiede se esistono degli investimenti più sicuri.

Partendo dal presupposto che qualsiasi investimento finanziario presenta un rischio, più o meno elevato, esistono anche degli investimenti sicuri.

Tra questi possiamo ricordare i titoli di Stato, oppure i conti deposito, o ancora rivolgersi ad esperti di investimenti come Moneyfarm (vedi il sito ufficiale) per investire denaro.

L’investitore intelligente sa bene che c’è sempre un rischio (soprattutto quando le prospettive di rendimento sono molto buone), quindi non cerca di evitare il rischio perché è impossibile, ma di controllarlo.

Conclusione

Per chi cerca degli investimenti ad alto rendimento, ricordiamo che i CFD sono un’opportunità, ma che anche i rischi sono alti.

Alcune delle migliori piattaforme per fare trading in Italia sono eToro (sito ufficiale) e Plus500 (sito ufficiale), con il primo che ti permette di copiare gli esperti di trading.

La cosa fondamentale da considerare è che è fondamentale una fase di studio iniziale prima di fare praticamente trading, e che anche in questo caso bisogna dedicare tempo ed impegno all’attività di investimento.

Il fatto è che ci sono investimenti ad alto rendimento, ma non soldi facili.