Scalping Forex: Tecniche a 30 minuti con guadagni di 20 – 40 pips

132

Questa tecnica di scalping richiede l’individuazione di un modello di candela nota come engulfing o Morningstar. Prima ancora di iniziare, possiamo dire che un ottimo consiglio è quello di attendere che il modello di candela si chiuda e si completi, per poi aprire una posizione. Non dobbiamo mai dare per scontato che ci sarà un […]

Questa tecnica di scalping richiede l’individuazione di un modello di candela nota come engulfing o Morningstar. Prima ancora di iniziare, possiamo dire che un ottimo consiglio è quello di attendere che il modello di candela si chiuda e si completi, per poi aprire una posizione. Non dobbiamo mai dare per scontato che ci sarà un dato modello di candela fino a quando la candela stessa non è chiusa.

Come fare scalping con il grafico a 30 minuti

In aggiunta alla candela, per conferma, si può usare l’istogramma del MACD, ad esempio, o altri indicatori tecnici con cui ci si trova meglio. Il punto di partenza richiede che vi sia una qualche forma di consolidamento, con un sostegno chiaro e una resistenza identificabile, sul grafico a 30 minuti. Si inizia con la candela che chiude al di sopra o al di sotto del range di consolidamento.

Una volta che la candela ha chiuso al di fuori del campo di consolidamento, se si temono dei possibili passi falsi del prezzo al di fuori di consolidamento, si può aspettare che il prezzo stesso ripercorra, dando al trader una seconda opportunità e anche una ulteriore conferma. Per poter attendere questa seconda conferma occorre tuttavia avere grande pazienza.

Il ritracciamento di solito si verifica fino ad un altro livello di supporto o di resistenza, a seconda della direzione dei prezzi. I ritracciamenti di Fibonacci utilizzano dei valori di 0,382, e di 0,618, che sono dei livelli considerati come piuttosto affidabili.

Tutte queste forme di conferma permettono al trader di avere una maggiore sicurezza anche nel valutare ed identificare il sentiment di mercato e la direzione dei prezzi su base infragiornaliera.

Una volta che il ritracciamento ad un livello di supporto o di resistenza si verifica, bisogna attendere la nuova candela che ci mette in evidenza l’abbandono dell’inversione e l’inizio del nuovo trend. L’entrata è infatti nel momento in cui la candela finisce la fase di completamento. Lo stop loss, invece, si può porre diversi pips al di sotto del prezzo di oscillazione che crea il modello di candela. Per saperne di più in merito, ti invitiamo a leggere il nostro testo su come inserire e posizionare uno stop loss.

A seconda dell’attività al momento dell’entrata nel mercato e considerando anche il tempo effettivo in cui si decide di rimanere “dentro” il mercato, l’obiettivo va da 15 a 40 pips circa.

I 3 passi dell'investitore profittevole ($$$)