Forex Trading Italia
31 gennaio 2013

Aprire un conto Forex: bisogna pagare?

Per Aprire un conto Forex bisogna pagare denaro oppure si tratta di un conto gratuito?

Una delle domande che ci si potrebbe fare quando ci si avvicina al Forex è se i conti dei broker sono gratuiti o se invece bisogna pagare qualche cosa. La risposta è che essi sono gratis, nel senso che non bisogna pagare nulla per registrarsi, né per scaricare la piattaforma di trader.

Come funziona la registrazione presso un broker?

Per poter iniziare a fare forex, anche da casa, non devi fare altro che iscriverti presso un broker, compilando i campi del modulo di registrazione. Attenzione al fatto che i dati devono essere veri. Una volta completata la registrazione, potrai scaricare la piattaforma di trading forex, installarla sul tuo computer, lanciarla, inserire nome utente e password ed iniziare a prendere confidenza con la stessa.

Al momento della registrazione potrai scegliere tra due diverse tipologie di conto: conto demo o conto reale. Il demo forex ti permette di fare pratica senza rischiare di perdere denaro tuo. Il broker, infatti, ti mette a disposizione, solitamente per 30 giorni, fino a 100.000 euro virtuali, con cui aprire e chiudere posizioni. Dal momento in cui avrai iniziato ad accumulare un po' di esperienza, potrai iniziare a fare trading "live", con denaro reale.

Prima di questo, però, occorre decidere quanto versare e come farlo. Ci sono diverse metodologie tra cui scegliere, come ad esempio la carta di credito, il bonifico bancario o un portafoglio elettronico, come Paypal o Moneybookers. Dopo aver versato denaro e averlo nel tuo conto di trading, potrai iniziare a fare trading investendo soldi veri, con tutti i rischi e i guadagni che ne conseguono.

Anche in questo caso, però, l'uso del conto di trading rimane gratuito, il che significa che se, per qualunque motivo, non vuoi o non puoi operare per qualche giorno, non ci sono problemi, dato che non dovrai mai pagare nulla per avere la possibilità di fare forex, dato che i conti forex sono gratuiti.

Autore: Gino Topini

Lascia il tuo commento su "Aprire un conto Forex: bisogna pagare?"

Lasciando un commento, accetti le condizioni di privacy e di ricevere newsletter (no Spam!) con Offerte e Informazioni su prestiti e finanziamenti.

Per approfondire: