Forex Trading Italia
26 giugno 2012

Calcolare i Guadagni Forex

Scopriamo come poter calcolare i Guadagni che si realizzano nel Forex, con un calcolo semplice e veloce.

Quando si fa Forex è importante calcolare i guadagni che si possono potenzialmente realizzare. In che maniera lo si può fare? Molto facile, procediamo passo dopo passo e scopriamo quanto possiamo guadagnare con il mercato delle valute.

Come calcolare i guadagni e i profitti nel Forex

Per prima cosa si ha bisogno di sapere quanto si investe. Per poter conoscere questo dato, occorre considerare sia quanto investiamo "di nostro" che quanta leva usiamo.

Nel primo caso si parla di quanti soldi impegniamo del nostro account per poter aprire una posizione, mentre nel secondo ci rivolgiamo ovviamente alla leva finanziaria. Ipotizziamo di investire 100 euro e di usare una leva di 10 a 1. Questo significa che acquisteremo 1.000 unità di valuta, dato che 100 x 10 = 1.000 .

Ipotizziamo a questo punto di aprire una posizione e di chiuderla, dopo un certo periodo di tempo, con un guadagno di 20 pips. Ad esempio, apriamo la nostra posizione long a quota 1.2000 di una data coppia di valute e la chiudiamo a quota 1.2020 . In termini "assoluti", il nostro guadagno è 1,2020 - 1,2000 = 0,0020 .

Ora viene il bello. In soldoni abbiamo guadagnato 1.000 euro x 0,0020 = 2 euro. Ecco qui che abbiamo il nostro profitto, o guadagno, della posizione appena chiusa.

Ovviamente lo stesso discorso vale, ma al contrario, per calcolare le perdite.

Quando siete a casa e fate Forex non dovete preoccuparvi di fare tutti questi calcoli a mente, dato che pensa a tutto la vostra piattaforma di trading, che sia Metatrader o qualunque altra, sia se avete un conto reale che se avete un conto demo.

Autore: Gino Topini

Lascia il tuo commento su "Calcolare i Guadagni Forex"

Lasciando un commento, accetti le condizioni di privacy e di ricevere newsletter (no Spam!) con Offerte e Informazioni su prestiti e finanziamenti.

Per approfondire: