Forex Trading Italia
21 marzo 2016

Investimento Sicuro Che Banca: Fondi Crescita Protetta 2016

Il fondo Crescita Protetta di Che Banca, un investimento sicuro che garantisce una protezione del capitale pari al 80% dell'investimento fatto. Scopriamo insieme questo investimento e cerchiamo di capire per chi è conveniente.

Stai andando alla ricerca di investimenti sicuri in banca? Desideri far sì che i soldi duramente guadagnati al lavoro possano fruttarti qualche cosa ma non sei disposto a rischiare di perderli?

Sappiamo benissimo che una eccellente strategia di investimento del denaro parte dalla diversificazione: oltre che investire in mercati più rischiosi, come il forex trading, quello delle opzioni binarie o quello delle azioni, è importante versare i propri soldi anche in strumenti sicuri, come il libretto postale o il conto Widiba, oltre che rivolgersi a consulenti indipendenti e professionali come Moneyfarm.

In questo articolo vogliamo approfondire gli investimenti sicuri che Che Banca sta sponsorizzando nel 2016: I fondi protetti con crescita protetta.

Il nome ufficiale del fondo è “Palladium Crescita Protetta” e consiste in un fondo che invece denaro nei principali mercati del mondo, oltre che in asset class di vario genere, tutte con l'obiettivo di garantire una protezione costante del proprio capitale pari al 80% del valore massimo raggiunto dal fondo stesso durante la sua vita.

Il fondo è della Duemme International ed è di diritto lussemburghese.

Caratteristiche del fondo di investimenti Che Banca

Sono tre le principali caratteristiche del fondo di investimento di Che Banca:

  • il fondo è composto da titoli e da attività finanziarie di vario genere, a seconda delle decisioni della società di gestione;
  • la protezione del 80% permette di sapere che, in ogni momento, almeno l'80% del proprio capitale è sicuro e protetto da eventuali perdite;
  • questa sicurezza del 80% cresce di giorno in giorno, in quanto mano a mano che il valore del fondo cresce, la percentuale di protezione viene calcolata sul nuovo valore del fondo e non più sull'investimento iniziale (ma questo solo se il valore del fondo sale, se dovesse scendere, la somma di protezione non scende).

Investimenti sicuri Che Banca, per chi è ideale?

Questa tipologia di investimento sicuro è perfetta per chi non vuole correre rischi e chi non è disposto a perdere tutto il capitale investito.

Come funziona l'investimento sicuro nel fondo Che Banca


Ipotizziamo di voler investire 5.000 € in questo fondo, ecco cosa accade:
  • già dall'inizio, sappiamo che l'80% dell'investimento iniziale è protetto, dunque con certezza, almeno 4.000 € li riavremo indietro, se le cose dovessero proprio andar male;
  • se il fondo scende, ti verrà garantita la possibilità di riavere i 4.000 €;
  • se il fondo sale, la percentuale del 80% sale con esso. Se, ad esempio, il valore del fondo arriva a 6.000 €, la nuova soglia di protezione diventa di 4.800 € .

La protezione si rinnova almeno una volta ogni 12 mesi dopo la fine della prima scadenza, pari a 3 anni.

Come aprire un fondo di investimento sicuro Che Banca

Per poter prendere parte a questo investimento sicuro, devi avere un Conto Yellow o un Conto Titoli, a seconda delle esigenze che si hanno.

Se lo hai già, ti basta andare nell'area clienti Che Banca e, nella sezione investimenti, cercare il fondo in questione.

Investimento sicuro Che Banca, giudizi e recensioni

In conclusione, possiamo dire che questo investimento sicuro di Che Banca è pensato in maniera particolare per chi vuole rischiare, ma solo un minimo.

La protezione del 80%, a parer nostro, garantisce un eccellente livello di sicurezza a fronte delle possibilità di guadagno.

Se, al contrario, non volete rischiare di perdere neanche un centesimo dell'investimento iniziale, allora questo non è il prodotto finanziario che fa per voi, meglio optare per un investimento in bond nazionali, in un conto di deposito o in un libretto postale, tutte alternative in cui alla scadenza si avrà, al 100%, almeno il capitale investito inizialmente.

Autore: Gino Topini

Lascia il tuo commento su "Investimento Sicuro Che Banca: Fondi Crescita Protetta 2016"

Lasciando un commento, accetti le condizioni di privacy e di ricevere newsletter (no Spam!) con Offerte e Informazioni su prestiti e finanziamenti.

Per approfondire: