Forex Trading Italia
19 maggio 2012

Candele Doji, un esempio reale

Vediamo un esempio reale di candela Doji, una delle più interessanti candele che si possono trovare nel Forex.

Le candele Doji sono una delle candele più particolari che si possono trovare analizzando un grafico Forex. Si tratta di una candela che ha un corpo minimo, a volte pari a zero, e delle ombre più o meno lunghe. Vediamo un esempio reale di candela Doji, cercando di capire in che maniera può essere usata per fare trading e aprire posizioni in guadagno.

Vediamo un esempio reale di candela Doji

Le candele Doji si possono trovare in maniera particolare alla fine e all'inizio di un trend, in salita o in discesa, e preannunciano una possibile inversione del trend.

Trovare una candela Doji è una cosa decisamente non frequente, per questo motivo è possibile andare abbastanza sul sicuro quando siamo di fronte a questa particolare candela. Vediamo una rappresentazione grafica delle candele Doji.

Come vediamo, ci sono quattro tipologie sostanziali di candele giapponesi Doji. La prima è la Gravestone Doji, una candela con un corpo nullo e una grande ombra superiore, contraria alla Dragonfly Doji, che invece ha una grande ombra inferiore. La prima candela Doji si trova solitamente alla fine di un trend in salita ed indica una possibile inversione dello stesso, mentre la seconda si trova alla fine di un trend in discesa.

Altre due tipologie di Doji sono la Doji classica (la seconda nel grafico sopra) e la long legged Doji, ovvero una candela con delle ombra particolarmente lunghe.

Autore: Gino Topini

Giudizi e Recensioni su "Candele Doji, un esempio reale" da parte dei nostri utenti:

roberto:

Come s'interpretano la DOJI e la Long Legged Doji?

Lascia il tuo commento su "Candele Doji, un esempio reale"

Lasciando un commento, accetti le condizioni di privacy e di ricevere newsletter (no Spam!) con Offerte e Informazioni su prestiti e finanziamenti.

Per approfondire: