Forex Trading Italia
13 agosto 2015

Diventare Trader forex: Come Limitare i Rischi di Perdere Denaro

Diventare un trader forex non è facile, occorrono dedizione e capacità di apprendimento. Scopriamo quali sono i "segreti" per diventare un trader forex di grande successo.

Diventare trader forex non è così difficile come si potrebbe pensare. Probabilmente avete sentito molte storie di commercianti che perdono tutto il denaro che hanno investito nei loro conti di trading, sono vere. Il vantaggio è che, per non fare gli stessi errori, basta tenere a mente che ci sono dei motivi precisi per cui è accaduto, e una volta capite le motivazioni, ci si può “avventurare” nella strada del successo.

Iniziamo da tre semplici passaggi che ti permetteranno di essere già a metà strada.

1. Non pensate di investire denaro reale prima di aver fatto trading in un conto demo, almeno per un paio di mesi. Certo, fare il trader con un conto di prova è facile perché non c'è alcuna componente emotiva coinvolta. Affinché sia veramente utile ci sono dei piccoli “segreti” (o trucchi, se preferite) psicologici che possono migliorare l'efficacia di un conto di trading demo (leggi Perché il Rendimento di un account Demo è spesso migliore delle prestazioni di un conto reale).

2. Leggete quanto più possibile sul forex, acquistate libri e seguite corsi forex. Iscrivetevi alla nostra newsletter (no spam) per ricevere periodicamente dei consigli di forex e le indicazioni più recenti sui movimenti del mercato. Capire la teoria prima di fare pratica può davvero fare la differenza.

3. Trovare un trader forex di successo di cui seguire i passi. E' il passo più importante di tutti, ma anche il più difficile. Non è facile trovare un trader da cui apprendere i segreti del forex, ma se dovessi riuscire a trovarlo, allora hai fatto “bingo”. I migliori trader forex hanno anni di esperienza e sono in ultima analisi la scelta migliore per avere successo. Hanno visto già tutto di questo mercato, hanno commesso tutti i più comuni errori forex ben prima di te e possono aiutarti a correggere il modo in cui fai trading.

Diventare un trader forex di successo, chiarimenti sui passi da fare

Diventare un trader forex di successo può essere molto redditizio, ma è un percorso che deve essere affrontato nel modo giusto. La procedura descritta in questo articolo rappresenta un ottimo punto di partenza.

Il passo numero 1 ci dice che la prima cosa da fare è quella di avere le basi teoriche fondamentali. E' un po' quando si va a scuola per imparare. Dopo aver appreso la teoria si può pensare di fare “uno stage” (giusto per rimanere all'interno della terminologia usata nel mondo del lavoro) con un conto demo.

Il passo numero 2 ci dà delle indicazioni su come poter migliorare le proprie conoscenze nel forex, mentre il passo numero 3 è quello che ci porta a fare forex in maniera vera e propria.

Per avere ottimi risultati nel lungo termine, è importante progredire con tutti e 3 i passi. Anche quando si è già attivi sui mercati finanziari e si fa trading (anche se si ha un buon successo), non bisogna dimenticate di allenarsi regolarmente con un conto demo, magari per testare delle nuove strategie ancora più efficaci. C'è sempre margine per migliorare e per imparare.

L'importanza di seguire un corso forex

Approfondiamo per un attimo il concetto di seguire un corso forex. Anche se si sanno le basi del mercato valutario non è che detto che un buon corso non possa essere utile. E' però importante scegliere bene il corso da seguire, meglio se tenuto da trader reali, che hanno esperienza pratica.

Inoltre, bisogna prendere in considerazione la scelta di una scuola di forex trading anche sulla base dei metodi di insegnamento. Sei uno di quelli che preferisce un orientamento accademico e qualche teoria di fondo per poi fare forex in maniera autonoma, o sei il tipo di studente che vuole sedersi di fronte ad un computer e iniziare a fare pratica seguito da un esperto? Entrambi gli approcci sono utili, dipende dal tuo modo di voler avvicinarti al mercato delle valute.

Comprendere i termini fondamentali di funzionamento e come il mercato del forex opera è parte del "corredo di informazioni" che bisogna conoscere per iniziare a fare trading con successo.

Guadagnare col Forex in poco tempo, si può fare?

Abbiamo tutti sentito parlare di come possiamo fare un sacco di soldi nel mercato Forex. Ma grandi ricompense si ottengono solo con dei grandi rischi. La maggior parte dei trader Forex preferiscono avere un reddito più lento, costante e affidabile, su base giornaliera, piuttosto che guadagnare un sacco di soldi in pochissimo tempo.

Ci sono un sacco di pubblicità che promettono grandi ricompense e che si può guadagnare denaro molto rapidamente dato che i tassi di cambio nei mercati valutari possono salire e scendere piuttosto rapidamente. E' vero, accade, soprattutto se ci sono delle notizie inaspettate in arrivo dai mercati.

La possibilità di guadagnare molto denaro in poco tempo è sempre bilanciata da quella di perderne altrettanto tanto in poco tempo. Sei disposto a correre il rischio? Noi ti consigliamo di non farlo, in fondo neanche i più grandi investitori della storia sono diventati ricchi in poco tempo.

I broker Forex forniscono una piattaforma per fare trading direttamente dal proprio personal computer. E' qui che si ha l'occasione migliore per guadagnare denaro, ogni giorno. Anche per chi investe da casa e non vuole farlo con grandi somme di denaro, la leva finanziaria permette di fare grandi cose e controllare un commercio potenziale molto più grande. Il segreto è quello di usarla in maniera corretta e sensata.

Psicologia nel forex trading, tra paure e eccessive sicurezze dei trader

Accettare la paura è fondamentale per diventare un buon trader forex. Quando si iniziare a fare trading nel mercato delle valute occorre controllare questa sensazione negativa, che potrebbe farci perdere molti soldi, e bisogna cominciare a fidarsi in maniera più forte di sé stesso come trader e del sistema di trading che si sta utilizzando.

C'è però un altro aspetto su questo punto. Se si inizia a diventare troppo sicuri di sé e non si tiene conto del rischio, si può iniziare a fare trading in maniera poco cauta. Il fallimento nell'aprire una posizione per paura di sbagliare, o nel chiudere una posizione aperta perché si è troppo fiduciosi in sé e si è convinti di non poter sbagliare mai, può creare un serio problema a tutto il proprio approccio al forex.

Così come non si può stare fermi a guardare una coppia di valute muoversi, allora stesso modo è fodamentale non dire a sé stesso che se si aspetta ancora un po', magari, una posizione negativa potrà solo migliorare. A volte capita, è vero, ma onestamente parlando è solo nella minima parte dei casi. In questo caso la cosa giusta da fare sarebbe quella di accettare la perdita.

Inizia analizzando te stesso e sviluppando delle buone abitudini commerciali sin dal primo giorno. Quando sei sotto stress, sei il tipo di persona che può controllare le proprie emozioni ed eseguire bene una posizione? Sai seguire il piano di trading che hai sviluppato con un conto demo? Come inizio al mercato valutario, occorre esaminare sé stessi con occhio critico. In questo modo è possibile capire cosa correggere di sé prima di rischiare di perdere denaro a causa di un eccesso (o di una mancanza) di fiducia. Una grande perdita può causare la paralisi del tuo conto e l'unico modo per poter andare avanti è versare altro denaro.

Se si è in grado di essere coraggiosi, si ha un sistema strategico e lo si applica con calma, allora il commercio di valuta può essere un vero successo. Se invece si è impazienti, imprudenti o impulsivi, allora è meglio prima lavorare sulla propria persona e poi iniziare a fare forex. Allora stesso modo se anche aprire un conto con 100 euro ti mette nervoso, i rischi di perdere tutto per cause psicologiche (approccio al mercato sbagliato) sono davvero alte. Il successo nel Forex dipende dalla pazienza, dalla conoscenza del mercato e delle strategie, dalla dedizione che si mette nell'investire e nella concentrazione che si è in grado di avere mentre si sta facendo forex. La chiave del successo è la pratica!

Autore: Gino Topini

Lascia il tuo commento su "Diventare Trader forex: Come Limitare i Rischi di Perdere Denaro"

Lasciando un commento, accetti le condizioni di privacy e di ricevere newsletter (no Spam!) con Offerte e Informazioni su prestiti e finanziamenti.

Per approfondire: