Comprare Azioni Microsoft (MSFT): Cosa Fare Oggi e Previsioni Quotazione 2020

Conviene comprare azioni Microsoft per investire? Prezo, Previsioni e Quotazione.

Comprare Azioni Microsoft (MSFT): Cosa Fare Oggi e Previsioni Quotazione

Quotazione azioni Microsoft Corp in tempo reale. Indicazione schematica del prezzo, grafico aggiornato a oggi, 17 Febbraio 2020.

Grafico Microsoft Corp in tempo reale

Quotazione Microsoft Corp

$ 139.6800
  • Apertura: $ -
  • Massimo: $ -
  • Minimo: $ -
  • Volume: $ -

Azioni Microsoft Corp previsioni

Strong Buy

Questa previsione è il risultato algoritmico dei seguenti indicatori:

  • RSI: Buy
  • Bande di Bollinger: Neutro (La quotazione è dentro le due bande)
  • MACD: Buy
  • Stocastico: Strong Buy (Sia la curva %K che la %D sono minori di 20)
  • Informazioni tecniche sul titolo

    • Nome: Microsoft Corp
    • Codice: MSFT
    • Codice ISIN:
    • Borsa dove è quotato: New York, Stati Uniti
    • Indice:
    • Categoria:

    Microsoft è una delle aziende più famose al mondo, e tanti investitori stanno valutando se comprare azioni Microsoft oggi.

    In questo articolo vedremo tutto quello che bisogna sapere sui titoli azionari di Microsoft, in maniera particolare per chi vuole comprare ed investire tramite piattaforme di trading autorizzate per l’Italia e a zero commissioni come eToro (sito ufficiale) e 24Options (sito ufficiale).

    Comprare azioni Microsoft per investire, conviene? Che previsioni ci sono?

    Pur trattandosi del settore informatico, visto il background e la solidità di Microsoft, si può affermare con relativa certezza che si tratta di un investimento da considerare relativamente sicuro, chiaramente con tutte le variabili connesse al mondo della borsa.

    La società creata da Bill Gates infatti, è presente sul mercato azionario dall’ormai lontano 1986. Anche in Borsa, Microsoft è un nome affermato e ormai consolidato, presente da molti anni nell’indice NASDAQ.

    Con più di 30 anni di presenza in Borsa, Microsoft conferma di non essere sicuramente una presenza casuale in questo settore, tanto meno una meteora destinata a tramontare, lasciando i propri azionisti con un pugno di mosche.

    Tale idea viene rafforzata dalla massiccia diffusione del brand che, come vedremo qualche riga sotto, non è legata solamente ai sistemi operativi.

    Naturalmente, nonostante una base solida, è bene conoscere a fondo l’azienda prima di investire nel relativo mercato azionario in maniera oculata. Un valore sicuramente interessante, sotto questo punto di vista, è il fatturato che, nel corso del 2018, è stato pari a 110,4 miliardi di dollari. Non solo, Microsoft è considerata la quinta azienda con più valore di capitale al mondo.

    Questi dati sono il risultato di tutte le filiali e i reparti del colosso di Redmond che spaziano dal software (soprattutto per quanto riguarda il noto sistema operativo Windows) al settore dei videogiochi (con la console Xbox), sino all’hardware più generico, tra cui spicca il progetto innovativo legato alla realtà virtuale delle HoloLens.

    Che si tratti di software o hardware, il marchio Microsoft ha ormai creato un effetto fidelizzazione estremamente forte. Tale effetto vale anche per gli azionisti, grazie agli utili sempre presenti e spesso molto remunerativi.

    Per quanto riguarda la ripartizione delle quote societarie, va sottolineato come il 6.07% sia attualmente detenuto dal The Vangard Group, seguito a ruota BlackRock, il fondo d’investimento più grande al mondo con il 5,6%. Le azioni restanti, cosiddetto “flottante” in gergo borsistico, sono suddivise tra privati o piccoli gruppi con valori percentuali estremamente ridotti.

    La società Microsoft appare sana e solida, i suoi indicatori tecnici sono attualmente neutrali, mentre i grafici, pur essendo volatili in questo periodo a causa della politica americana sui dazi, che portano tutte le borse mondiali sull’ottovolante, a lungo termine sono sostanzialmente positivi. Dunque le previsioni sul medio-lungo termine sembrano ottime.

    Che si intenda operare con compravendita nel breve con una piattaforma autorizzata come eToro (click per sito ufficiale), ma in questo caso con la dovuta attenzione, o accumulare azioni come investimento sul lungo periodo, metodo sicuramente più lento, ma se si opera con oculatezza sa ripagare l’investitore,Microsoft sembra essere una delle scelte più azzeccate, perlomeno nel comparto informatico che conviene mantenere ed accumulare nel proprio portafoglio azionistico, magari approfittando dei ribassi eccessivi con acquisti mirati su resistenze grafiche consolidate.

    Le azioni Microsoft, tra le altre cose, vengono trattate dalla maggior parte delle piattaforme di trading disponibili online come eToro (sito ufficiale) o 24Options (sito ufficiale). Ciò comporta una serie di vantaggi, variabili a seconda del broker scelto, che vanno da rumor e news aggiornate praticamente in tempo reale, sino a grafici, medie mobili e altre informazioni.

    Storia e andamento delle azioni Microsoft

    Per quanto riguarda il trend sul lungo periodo, Microsoft si conferma come un’occasione da non perdere.

    Se a metà del 2018 il costo per azione si trattava a poco meno di 110 dollari, al giorno d’oggi si aggirano intorno ai 125.

    Un incremento piuttosto sostanziale e, se si va a vedere i grafici storici, si può notare come questo trend positivo non sia passeggero. Ad inizio 2016, per esempio, una singola azione costava circa 55 dollari. Una crescita costante che, a parte alcuni fisiologici stop per “riprendere fiato” ha caratterizzato la storia di questo titolo.

    Previsioni azioni Microsoft

    E il futuro? Che rallenti o che si mantenga su questi ritmi, l’aumento di valore non sembra in dubbio. Microsoft è un’azienda che sta investendo molto e su più fronti, dimostrandosi sempre attenta ai trend tecnologici e ai desideri dei consumatori.

    Questo è il valore aggiunto della società.

    Diversificare sui prodotti ed avere azioni di altre società quotate, non solo dello stesso comparto tecnologico, ma nei finanziari, nella green economy, con cui creare sinergie che vanno a consolidare la società madre e, naturalmente, gli azionisti stessi.

    Come comprare azioni Microsoft, migliori piattaforme

    Come accennato in precedenza, per acquistare azioni Microsoft è consigliato ad una delle migliori piattaforme online di trading come 24Options, che ha sviluppato una guida al trading gratis e scaricabile da tutti (clicca per scaricarla).

    Naturalmente la scelta, in tal senso, è a dir poco ampia. Quasi tutte offrono informazioni, grafici con medie mobili, pivot, analisi tecniche, notizie,bilanci, flussi di cassa e tante altre opzioni che consentano di operare relativamente in sicurezza per chi intende gestire in qualità di day trader il mercato azionario anche se, come detto in precedenza, costruirsi un portafoglio stabile, destinato al lungo termine, sia sicuramente più facile da gestire e con risultati positivi.

    Abbiamo dunque stilato una breve lista delle migliori piattaforme che, per condizioni e sicurezza, risultano essere maggiormente indicate a trattare questo tipo di prodotto finanziario.

    eToro

    eToro (sito ufficiale) non necessita di particolari presentazioni. Si tratta del broker più famoso in rete, con una piattaforma capace di offrire agli utenti un servizio a 360 gradi per quanto riguarda mercato azionario, opzioni binarie e criptovalute.

    Da segnalare le numerose iniziative atte ai novizi del settore: su eToro corsi, webinar e materiale per mantenersi aggiornati non mancano di certo.

    Nonostante ciò, la piattaforma mantiene uno standard professionale notevole e un interfaccia pulita che la rende adatta anche agli operatori più smaliziati. Se a ciò si aggiunge una spiccata predilezione verso il lato “social”, si comprende come eToro sia un’alternativa decisamente valida.

    Plus500

    Plus500 (sito ufficiale) è un altro nome piuttosto noto nell’ambito del trading online. Nello specifico, questo broker opera in ambiti come forex, azioni, ETF e criptovalute (Bitcoin, Ethereum, Litecoin, Ripple e Iota).

    Con questo sito è possibile agire sul mercato anche tramite l’app mobile (disponibile sia su iOS che su Android) e poter usufruire della modalità demo, capace di poter favorire l’apprendimento delle meccaniche che regolano questo mondo.

    Dulcis in fundo, altro punto di forza di Plus500 è un servizio di assistenza che non teme assolutamente il confronto con la concorrenza per quanto riguarda rapidità e accuratezza.

    24options

    Il terzo nome di questa lista è 24options (sito ufficiale). A rafforzare l’idea di come questa piattaforma sia in forte ascesa, vi è il fatto che è partner ufficiale della Juventus Football Club. Anche in questo caso si parla di un sito completo sotto ogni punto di vista: dall’assistenza presente e celere nelle risposte, sino al conto demo (indispensabile per chi è alle prime armi).

    Forte di un’interfaccia semplice e facile da utilizzare ma contemporaneamente completa, 24options è una delle piattaforme emergenti di questo settore, una vera e propria garanzia sia per i neofiti che per i più esperti.

    Consulenza per investire in azioni Microsoft: Moneyfarm

    Per chi vuole comprare azioni Microsoft e non ha un’esperienza decennale nel settore, può essere utile una guida sicura che compensa con tali lacune. In questo senso, la piattaforma Moneyfarm può essere un aiuto essenziale (click per il sito ufficiale).

    Considerato migliore servizio di consulenza finanziaria in Italia, questa piattaforma assicura agli iscritti pieno supporto per quanto riguarda la propria gestione patrimoniale e l’analisi del portafoglio investimenti.

    In questo senso, i servizi offerti sono indispensabili per chi non ha dimestichezza con la finanza, ma sono anche indirizzati a chi semplicemente si sente poco sicuro a muoversi in un settore che, negli ultimi anni, è soggetto a forti cambiamenti e ad una volatilità impressionante, causata sia dalle politiche mondiali, che dall’evoluzione stessa della tecnologia e dal progresso scientifico.

    Al di là delle piattaforme precedentemente nominate, Moneyfarm (sito ufficial e qui) risulta un’opzione più completa e capace di aiutarti a 360 gradi quando intendi investire online.

    Azioni simili a Microsoft

    • Apple
    • Google
    • Facebook
    • Amazon
    I 3 passi dell'investitore profittevole ($$$)